Approfondimento della conferenza del 24 Gennaio 2018 con le dispense realizzate dal Dr. Guido Barberis (medico Geriatra).
Evento organizzato dall’A.S.S.A.M. in collaborazione con la LILT.


Introduzione:

E’ bello pensare di invecchiare mantenendo un buon stato di salute e di autonomia che ci permetta di vivere a pieno la nostra esperienza di vita. E’ bello invecchiare insieme ai nostri cari, ai nostri affetti, alle nostre cose, cercando di superare il meglio possibile le difficoltà che incontriamo, le perdite, i lutti e i problemi di salute. Non si cerca l’immortalità certo, ma una qualità di vita accettabile anche nelle fasi più avanzate della nostra vita. Ciò è possibile, non dipende solo dal nostro patrimonio genetico, ma molto da noi stessi, dal nostro stile di vita, da come mangiamo, da quanto ci muoviamo, da quanto manteniamo attiva la nostra mente e anche da come sapremo nutrire non solo il corpo ma anche il nostro spirito e il nostro cuore costruendo relazioni e capacità di comunicare e di socializzare. Ecco, tutto ciò ci piacerà molto, ci farà viere meglio, invecchiare meglio e ci consentirà di allontanare o almeno ridurre la disabilità. Il tutto con moderazione però!. Gli eccessi e le esagerazioni sono nemiche di un sano invecchiamento. Queste mie diapositive sono un piccolo aiuto per ciascuno, per migliorare noi stessi, a qualsiasi età, ma anche coloro che stanno con noi e attorno a noi, e che guardano i nostri comportamenti quotidianamente.
Buona visione!

 



Scarica o visualizza la dispensa


 

Foto della serata: